GeobloG - BACHECA

Sottopassi per accesso
alla Fiera

Si dovrebbero realizzare sottopassi di attraversamento di
viale del Lavoro e viale dell'Industria diretti le porte principali
di accesso ai padiglioni. Si renderebbe più sicuro l'ingresso ai visitatori e si eliminerebbero le strutture posticce di attraversamento.

Collegamento diretto fra Fiera e Stazione PN

Costruzione di un collegamento diretto fra la stazione PN e
la fiera mediante camminamento pedonale o tappeti mobili attraverso l'ex scalo merci e Viale Della Fiera.

Immagine
©2020Google ©2020 European Space Imaging, Maxar Technologies

Percorso E5

riqualificare e fare manutenzione sui percorsi di collegamento al sentiero europeo E5 che conduce al Lago di Costanza, ci sono punti inaccessibili. Sviluppare un sistema di rifugi per intercettare i flussi

Immagine ©Tina Viti

Punti informativi Avesa

Realizzare punti informativi per promuovere la conoscenza dei luoghi di Avesa, delle connessioni e dei siti particolari

Immagine
©2020Microsoft ©CNES2020 Distribution AirbusDS

Parcheggio scambiatore
Ca’ di Cozzi

Previsione del parcheggio scambiatore da rivedere, sarà un tratto già molto congestionato, considerare di spostarlo nel tratto di campagna più prossimo a Parona

Immagine
©2020Google ©2020 European Space Imaging, Maxar Technologies

Collegamento ciclopedonale via Selva – via Fabbricato Scolastico

Per andare da via Selva alla scuola elementare è necessario arrivare fino a via Degani e poi scendere per via Nuova/via Tesi percorrendo quasi un chilometro, quando la distanza in linea d'aria in alcuni casi è meno di 200m. Considerando che i marciapiedi di via Tesi/via Nuova non sono molto larghi e sicuri per i bambini che vanno a scuola, questo intervento incentiverebbe i genitori ad accompagnare i figli alla scuola elementare a piedi piuttosto che in auto. Bisognerebbe creare una prosecuzione verso sud di via Selva fino ad intercettare il tratto di via Fabbricato Scolastico che arriva fino a ovest del Progno.

Immagine Landsat Copernicus / Google Earth

Ferrovia storica

Uso della ferrovia storica per la mobilità urbana

Immagine ©2020 Google

Da Porta Vescovo a Bastione delle Maddalene

Vicolo Madonnina è essenzialmente un parcheggio. Le auto la occupano per la metà della superficie. Ma il vicolo è anche un percorso storico che collega due luoghi simbolo di Veronetta, la porta monumentale di ingresso alla città e l’accesso ad est del futuro Parco della Passalacqua. Con una minima riconfigurazione degli stalli auto si permetterebbe un significativo allargamento del percorso pedonale e l’aggiunta di un tratto di pista ciclabile a collegamento con quella esistente appena fuori Porta Vescovo.
Menu